FAQ - Domande frequenti

 COME FUNZIONA

Web Pos Multiservizi è una piattaforma Web.
Non richiede alcun hardware o software particolare ma semplicemente lo stesso programma normalmente utilizzato per la navigazione Web. Lo svolgimento di tutte le operazioni avviene attraverso Internet per mezzo di un portale dedicato, di facile utilizzo e che non richiede specifiche competenze d'uso. Un menù offre l'elenco delle varie operazioni che possono essere erogate guidando l'Utente attraverso le possibile scelte in maniera intuitiva.

 Il Plafond

Lo ricarichi liberamente, quando vuoi e con l'importo che preferisci.
È un Borsellino elettronico ricaricabile con bonifico, giroconto o bollettino postale.
NB: per il Riconoscimento a distanza, la prima ricarica va effettuata tramite il proprio Conto corrente o aziendale.

 L'Aggio

Per ogni operazione è previsto un aggio per l'Esercente. 
L'aggio viene accantonato nel Plafond ricavato dall'ammontare delle operazioni.

 I Costi

Zero! Nessun costo di attivazione, senza canoni o costi nascosti.
L'ammontare del plafond è sempre verificabile così come tutti i movimenti.

La tabella dei servizi con gli aggi viene aggiornata periodicamente in base alle evoluzioni di mercato.

Consumi solo ciò che è realmente richiesto senza alcun approvvigionamento inutile ed oneroso.

L'idea così simpatica ed utile è dimostrata dalle migliaia di adesioni in tutto il territorio italiano, sempre crescenti e che ne garantiscono lo sviluppo e la continuità per un servizio sempre più vicino... anche a te!

È GRATUITO?

Sì ! L'adesione e l'uso della Piattaforma Web Pos sono completamente gratuiti:

  • Nessun costo di attivazione
  • Nessun canone
  • Nessun costo nascosto
  • Nessun contributo

QUALI SONO I REQUISITI PER POTER INIZIARE?

Per utilizzare la piattaforma Web Pos Multiservizi è necessario disporre di:

  • Partita IVA con una posizione aperta presso l'Agenzia delle Entrate
  • Una connessione ad Internet con un dispositivo che consenta la navigazione
  • Una stampante di qualsiasi formato e/o possibilmente una stampante per scontrini
Nella pagina Adesione troverai un elenco dettagliato dei documenti da preparare.

QUANTO TEMPO È NECESSARIO PER L'ATTIVAZIONE?

É possibile attivarsi in giornata!
Una volta ricevuta la Richiesta di Adesione con tutta la documentazione necessaria bisognerà attendere la conclusione della procedura del Riconoscimento a Distanza che Web Pos Multiservizi utilizza per tutelare l'Identità del Richiedente ed applicando la Normativa Antiriciclaggio (D.M. N.142, 03/02/2006). Con la prima ricarica plafond e l'importo scelto liberamente dal Richiedente, i tempi sono quelli necessari per un bonifico bancario (solitamente 24 ore), in base alle Direttive Europee (Payment Services Directive). Per il Giroconto Postale il trasferimento è immediato senza ulteriori attese.
L'attivazione viene completata con la trasmissione, tramite eMail, delle credenziali di accesso alla piattaforma Web Pos.

COME FUNZIONA IL PLAFOND?

Il plafond è rappresentato dalla somma di denaro depositata come fondo/anticipo entro cui possibile vendere i prodotti ed i servizi Web Pos, i cui importi corrispondenti sono addebitati, al netto dei compensi o aggi, secondo la Tabella degli Aggi accordati con l'adesione e relativi eventuali aggiornamenti.
In altre parole il plafond è un "borsellino elettronico" ricaricabile cui vengono detratti gli importi dei servizi erogati al netto degli aggi.
Ricordiamo inoltre che:

  • l'ammontare del plafond è sempre ben visibile in piattaforma così come nei riepiloghi (movimenti)
  • gli aggi vengono calcolati al momento ad ogni singola operazione
  • gli estratti conto degli aggi sono sempre disponibili e riepilogati anche su estratto conto mensile
  • gli aggi vanno riportati nel registro dei corrispettivi

COSA SONO GLI AGGI?

Compenso, guadagno, percentuale, vantaggio, opportunità!
Vi sono molti termini per definirlo, ma alla fine si dice aggio (con due "g"!).
I tabaccai sono più avvezzi a questo termine poichè è la parte di guadagno che lo Stato riserva allo stesso per la vendita dei prodotti soggetti a Monopolio. In effetti è un termine come un altro per determinare quella parte di guadagno riservata all'Esercente o Venditore per la vendita di un determinato bene o servizio, nulla di più o di meno..

QUALI SONO I TEMPI DI RICARICA DEL PLAFOND?

La ricarica del Plafond avviene previa comunicazione con l'invio degli estremi contabili dell'operazione di accredito, fornendo la documentazione necessaria (copia bollettino, numero CRO, ecc.) e sempre unitamente al proprio codice utente.
I tempi di attesa dipendono soprattutto dal tipo di versamento utilizzato: bollettino postale, bonifico bancario, giroconto postale.
Sulla base delle nuove normative europee un bonifico dovrebbe impiegare al massimo 24 ore ma, in realtà dipende anche dal "cut-off" della banca e quindi i tempi possono oscillare anche fino a 48 ore.
Le ricariche plafond attraverso il bollettino postale, le tempistiche sono molto diverse e variabili che possono arrivare ad oltre i 10 giorni lavorativi.
Il giroconto postale o postagiro è il metodo migliore per lavorare con Web Pos.
L'esperienza degli Utenti che lavorano con Web Pos attraverso BancoPosta (giroconto, Postepay Evolution) riporta tempi di ricarica plafond in 5 minuti!

In ogni caso è sempre bene provvedere per tempo alla ricarica del Plafond per poter mantenere la propria operatività.

DI QUANTO SI DEVE RICARICARICARE IL PLAFOND?

L'importo del Plafond può essere incrementato a piacimento, non c'è un minimo e nemmeno un massimo, così come non c'è un limite sul venduto e quindi nessun vincolo su quantità minime da vendere e così via.

Il Plafond è ricaricabile a piacimento in base alle proprie esigenze:

  • Non c'è un minimo o un massimo da ricaricare
  • Non ci sono vincoli in base a volumi di lavoro

COME SI RICARICA IL PLAFOND?

L'Esercente può ricaricare il proprio conto Plafond attraverso un Conto corrente Banco Posta intestato a Web Pos scegliendo una delle seguenti modalità:

  • Bonifico bancario (24-48 ore)
  • Postagiro (preferibile perchè più veloce)
  • Bollettino postale
    ad eccezione della ricarica plafond per riconoscimento a distanza

Per la ricarica plafond con la modalità Bollettino postale è previsto un addebito di 0,36 Euro a operazione.

DI QUANTO VIENE SCALATO DAL PLAFOND DOPO OGNI SINGOLA OPERAZIONE?

L'importo corrispondente al singolo servizio erogato al netto del compenso o aggio secondo il listino della Piattaforma.

Solo per un esempio:
con un plafond di 100 Euro, vendendo una ricarica es. da 10 Euro e supponendo un relativo aggio di 15 centesimi, in questo caso, saranno detratti dal plafond 9,85 Euro. Quindi il plafond risulterà essere di 90,15 Euro.

COME POSSO GUADAGNARE?

Fidelizzando la clientela attraendola verso un punto vendita con più servizi.
Credere di ricavare una fonte di guadagno solo da Web Pos, erogando ricariche, bollettini, ecc., non è sulla giusta strada perchè è un soprattutto un servizio con valore aggiunto.

COS'È IL VALORE AGGIUNTO?

Il valore aggiunto è un qualcosa che può favorire un rendimento maggiore,
Web Pos Multiservizi è un servizio a valore aggiunto aumentano il valore dell'offerta dell'Esercente ed in grado quindi di soddisfare maggiormente le esigenze del cliente aumentando maggiori probabilità di vendita.

OFFRITE AGGI INFERIORI AD ALTRI. PERCHÈ ADERIRE?

Chi è diventato Cliente del Web Pos Multiservizi spesso era utilizzatore di un qualche altro operatore con Servizi analoghi ma, pur beneficiando di un aggio maggiore, ha aderito proprio perchè prima era costretto a sostenere costi fissi, di attivazione, canoni ed in certi casi anche costi aggiuntivi per ogni singola operazione.
Qualcuno lamenta addirittura di 'ammanchi' per somme versate sul Plafond.
Alcuni utilizzatori di Pos telefonici si sono visti addebitare i costi per le chiamate effettuate durante le operazioni.
Web Pos Multiservizi definisce in anticipo cosa non si paga e quali sono i guadagni (aggi) e tutte le operazioni sono aggiornate in tempo reale.

E' COMPATIBILE CON I DISPOSITIVI WI-FI, TABLET E MOBILI?

Non si tratta di un software o di un programma da installare, ma bensì di una piattaforma Web,
Web Pos Multiservizi può essere utilizzata da un qualsiasi navigatore Web Browser (Chrome, Explorer, Mozilla, Opera, ecc. di recente versione).
Dal personal computer allo smartphone o tablet, con qualsiasi tipo di connessione di Rete (ADSL, chiavette Internet, ecc.) purchè si possa essere in grado di navigare.

POSSO USARE LA CHIAVETTA INTERNET?

Il servizio Web Pos Multiservizi è fruibile in presenza di qualsiasi tipo di collegamento ad Internet che permetta una normale navigazione sui siti web.
Puoi navigare con diverse modalità: direttamente dal display del tuo Smartphone o Tablet utilizzando una Internet Key da collegare al PC, utilizzando il tuo Smartphone come modem o come hotspot Wi-Fi per connettere il Pc o il Tablet!
E' possibile usufruire del servizio tramite collegamenti ad Internet mediante le tecnologie ADSL, xDSL, HSDPA, UMTS, EDGE e GPRS ovviamente disponibili nelle zone di copertura ed in base alla velocità di navigazione.

DEVO AVERE LA STAMPANTE TERMICA PER GLI SCONTRINI ?

La stampante per gli scontrini è chiamata "termica" per via del trasferimento di calore e che permette l'impressione di scritte e grafica su un'apposita carta che reagisce alla temperatura. Un tipo di stampante che permette rapidità e risparmio di carta, ideale per gli scontrini!
Diversamente, ma non per questo impossibile, sarebbe l'utilizzare una stampante A4 laser o addirittura a getto d'inchiostro.
Il vantaggio è nei costi dei materiali di consumo (carta, toner, inchiostri, ecc.) e nei tempi di esecuzione.

COME FUNZIONA UNA RICARICA TELEFONICA o PIN?

Tali prodotti sono definiti anche on-line ed off-line, quest'ultimi sostituiscono la modalità della scheda cartacea classica, fornendo nello scontrino il Codice PIN numerico da consegnare al Cliente. Con le Ricariche on-line il numero telefonico viene ricaricato istantaneamente mentre con il PIN viene erogato un Seriale da digitare sulla tastiera del telefonino da ricaricare attraverso il relativo Gestore telefonico.
Il servizio Web Pos di ricarica telefonica potrà essere erogato secondo questa modalità:

  • il cliente comunica all'Esercente: numero di telefono, gestore e taglio di ricarica
  • l'Esercente verifica la corrispondenza dei dati dichiarati
  • in caso affermativo l'Esercente incassa l'importo e conferma la transazione
  • a transazione avvenuta l'Esercente stampa lo scontrino che consegna al cliente. 

COME FUNZIONA A LIVELLO FISCALE?

Le Ricariche telefoniche ed i pagamenti dei Bollettini Postali sono esenti da IVA, mentre Visure e Spedizioni no.
Mensilmente viene prodotto un Estratto Conto che, come guadagno, va riportato in contabilità (Registro dei Corrispettivi, ecc.). Per tutti i servizi cui è prevista l'applicazione di IVA verranno prodotte le relative Fatture disponibili nella propria Area Riservata (Documenti), insieme ad una completa reportistica con tutti i dettagli delle operazioni (Movimenti).
Per Visure e Spedizioni è necessario emettere verso il Cliente finale il relativo documento fiscale: scontrino fiscale o fattura.